mercoledì 23 aprile 2008

[NEWS] Tour Europeo 2008

Queste attualmente le date in programma:


Xtra Limmhaus
Zurich, Switzerland
29 Maggio 2008
info e biglietti

Rockhal
Esch/Belval, Luxembourg
31 Maggio 2008
info e biglietti

Pinkpop Festival
Landgraaf, NL
1 Giugno 2008
info e biglietti

Norwegian Wood Festival CANCELLATO
Oslo, Norway
15 Giugno 2008
info e biglietti

Cirkus CANCELLATO
Stockholm, Sweden
16 Giugno 2008
info e biglietti

Vega CANCELLATO
Copenhagen, Denmark
18 Giugno 2008
info e biglietti

Heineken Jammin' Festival
Parco San Giuliano - Mestre, Italy
22 Giugno 2008
info e biglietti

UCSE Arena (opening band per i Police)
Belgrade, Serbia
24 Giugno 2008
info e biglietti

Stadion Śląski (opening band per i Police)
Chorzow, Poland
26 Giugno 2008
info e biglietti

Rockin' Park (*)
Nijmegen, NL
28 Giugno 2008
info e biglietti

Concert at Sea (*)
Brouwersdam, NL
28 Giugno 2008
info e biglietti

Bataclan
Paris, France
30 Giugno 2008
info e biglietti

Ancienne Belgique
Brussels, Belgium
2 Luglio 2008
info e biglietti

Rock Werchter Festival
Werchter, Belgium
3 Luglio 2008
info e biglietti

O2 Wireless Festival
London, England
6 Luglio 2008
info e biglietti

Liverpool Arena
Liverpool, England
8 Luglio 2008
info e biglietti

Ambassador Theater
Dublin, Ireland
10 Luglio 2008
info e biglietti

Oxegen Festival
Punchestown, Ireland
12 Luglio 2008
info e biglietti

T in the Park
Balado Airfield, Scotland
13 Luglio 2008
info e biglietti


(*) i Crows suoneranno in entrambi i festival lo stesso giorno a distanza di qualche ora (!!!)


Questo post verrà aggiornato ad ogni nuova data confermata dalla band.

17 commenti:

Anonimo ha detto...

FINALMENTE!!! Peccato che per ora siano solo partecipazioni a festival e non concerti veri e propri. Attendo fiducioso...

Anonimo ha detto...

non so, sono un pò scettico sul ritorno dei CC. SOno un grande fan ma non so se potranno tornare a fare lavori come "Recovering" "August" "This Desert"... ho sentito le nuove song che sono riuscito a reperire sull'web. -When I Dream of Michelangelo- è spaventosamente simile all'acustica "Angels Of the silences", che sia voluta la cosa? visto il collegamento tra le due tracce non lo so, ma non è che mi entusiasmi molto... -You Can't Count On Me- è una canzonetta da classifica perfino irritante..con "1492" si rifanno... e "Cowboys" devo dire che mi ha davvero sorpreso, gran bella canzone.. boh NON LO SO..vedremo

PS bel blog.. .continuate così

luskio ha detto...

Già presi i biglietti per Parigi!!!

Anonimo ha detto...

Io ero tentato da Copenaghen, ma volevo aspettare la pubblicazione di tutto le date...

Anonimo ha detto...

Stavo facendo un giro tra i vari post di CountingCrowsItalia su YouTube (grazie mille allo staff!!!), quando ho trovato l'intervista ai CC su Fuse TV e mi è caduto l'occhio su un commento postato che recitava le seguenti parole: "Adam seems like such a nice guy. Don't understand why he became a drug addict". DRUG ADDICT??? Ne sapete qualcosa??? Cioè, so che tra i Vip sia più che normale fare uso di droga - sebbene io non abbia ben capito il motivo per il quale una persona che ha avuto tutto dalla vita debba drogarsi - ma rifiuto di credere che anche il nostro Adam ne faccia uso. NO NON PUO' ESSERE COSI! Vi prego, ditemi che non è vero! :( iletta83

Anonimo ha detto...

beh diciamo che è un bel tossichello :D copio e incollo dal sito ufficiale dei crows (intervista del 2003):
"Adam Duritz, 38, grew up in Berkeley, California. He worked on building sites and shops, and suffered a year-long, LSD-induced nervous breakdown, before forming Counting Crows. The band got a record deal with Geffen in 1992 and their first single, Mr Jones, was a huge hit. Their debut album, August And Everything After, was the fastest-selling album in the US since Nirvana's Nevermind. Their new single, a cover of Big Yellow Taxi by Joni Mitchell, is out now. Duritz recently moved to New York."
e poi penso che qualche cannetta se la fa, tipo lui e immergluck! :D

Anonimo ha detto...

ah, scordavo
se non sbaglio, alla fine di this desert life, c'è qualcuno che sussurra "thanks for the weed, man, thanks for the weed"!

Anonimo ha detto...

Cavolo, non lo sapevo! Spero però che sia guarito definitivamente! (anche se il "weed" non credo gli faccia un gran bene a livello cerebrale e neuronale dopo un crollo nervoso dovuto a assunzione di LSD)! Non lo facevo così CO****NE! Che rabbia! iletta83

Anonimo ha detto...

forse non avremmo mai sentito round here..chissà! (non metto in dubbio il genio musicale di adam, sia ben chiaro)

Anonimo ha detto...

Ciao, sono Ale del blog. Premetto che è la mia opinione. Personalmente non giudico Adam per quello che fa nella vita privata. Certo se si droga non è prorpio il massimo, ma nel rispetto della propria vita, ognuno può farne quello che vuole, basta che non dannegi il prossimo.
E, no non sono uno che si fa, non fumo nemmeno le sigarette.

Certo, ripeto non è un bell'esempio,ma non mi permetto di giudicare Adam.
La musica va oltre...

Ale

Anonimo ha detto...

Ciao Ale. Ovvio che ognuno possa fare della propria vita tutto ciò che vuole, ma mi fa rabbia, una rabbia tremendissima, che colui che è per me un idolo, si sia rovinato la vita (perchè vuoi o non vuoi, gli strascichi della droga, anche se assunta da giovane, te li porterai dietro per sempre). Ok, la musica va oltre e sono d'accordo, però mi rattrista molto questa parentesi della sua vita (spero che sia tuttora una cosa appartenente al passato... Me lo auguro per lui, perlomeno). iletta83

Anonimo ha detto...

Ciao iletta83, guarda potremo stare qui a scrivere post su post e mai giungere ad una conclusione.
Fa "male" che Adam usi certe sostanze forse per sentirsi bene, o estraniato dal mondo, o forse per dimenticare una persona amata (l'amore fa fare certe cazzate :) ).

Credo che tutti gli artisti passino per questo tunnel vorticoso, l'importante è uscirne.

Comunque, spero come te che abbia superato il momento.
Sono infoiato come un riccio per l'uscita del nuovo album!

"Is everybody happy now?"
Ale

Anonimo ha detto...

...è davvero confortante per me sapere che in Italia ci sia qualcun altro oltre a me che sclera per i CC...ottimo!
August...è uno dei migliori album che io abbia mai sentito, di sicuro il miglior esordio...l'ultimo va ascoltato un paio di volte, poi ti entra dentro...non serve fare paragoni, ogni album appartiene al suo tempo..
quanto alla tossicodipendenza...io sono contro ogni tipo di droga...ma ragazzi,trovatemi una rockstar senza scheletri nell'armadio....
Alberto

monty ha detto...

non è previsto qualcosa che non sia
un festival, in italia?
magari in autunno?

complimenti per il blogghe!

Anonimo ha detto...

una domanda: è possibile trovare una scaletta del tour 2008?a parte l'album nuovo intendo si sa già che suoneranno?o la cambiano sempre?

Washington Square STAFF ha detto...

@ Monty: purtroppo l'unica data italiana sarà l'HJF...viste le pause tra un live e l'altro e le conferme arrivate col contagocce, all'inizio speravamo in una bella sorpresa ma evidentemente dovremo accontentarci di Mestre. Tra l'altro oramai la programmazione del tour è arrivata ad ottobre per cui mi sento di escludere un possibile ritorno in Italia per quest'anno...e poi francamente mancano i presupposti anche solo per sperarlo: sappiamo tutti il mercato che hanno i Crows nel nostro paese e l'unica data dell'HJF ne è la conferma più evidente, purtroppo. Grazie per i complimenti! ;-)

Per quanto riguarda le scalette, come al solito saranno un mix di nuovo e "vecchio"...avranno sicuramente dei punti cardine che riproporranno di concerto in concerto ma di certo non saranno setlist fisse in stile U2. Attendiamo i primi concerti per farci un'idea più precisa...

Bye!

Alessia ha detto...

Grazie mille!!efficientissimi!
allora sbircio qui ogni tanto prima di Mestre...vediamo se vengono fuori news!
A presto!